Attenzione ai caricabatterie Apple in vendita online: possono essere contraffatti

Suffolk, Virginia, USA - May 20, 2014: A horizontal shot of an Apple iPhone 5 being recharged via a connection cable. Shot in natural light.

Nove accessori Apple su dieci in veduta online sono contraffatti e per questo pericoli. E’ quanto emerge da un’analisi dei prodotti condotta dalla stessa azienda di Cupertino che ha denunciato il produttore di caricabatterie Mobile Star LLC, con l’accusa di vendere su Amazon alimentatori e cavi per iPhone non ufficiali spacciandoli per originali. Un risultato analogo sebbene ancor più preoccupante per le dimensioni del fenomeno, era già emerso da uno studio commissionato dal Trading Standards istituto inglese di vigilanza sui beni di consumo. Dei 400 caricabatterie testati dai ricercatori dell’organismo inglese, solo 3 sono risultati sicuri contro lo shock elettrico grazie a un isolamento a norma. Gli alimentatori sono stati comprati online da 8 paesi differenti, compresi Stati Uniti, Cina e Australia.

“Gli originali possono costare qualche sterlina in più”, ha commentato Leon Livermore, Direttore Esecutivo del Chartered Trading Standars Institute, intervistato dalla Stampa.it “ma i prodotti contraffatti o di seconda mano possono mettere a repentaglio la vostra casa, o addirittura la vostra vita o quella di un vostro caro”. Non è un’esagerazione. Un caricabatterie contraffatto e di bassa qualità che non rispetti le normative CE sull’isolamento elettrico può esplodere e provocare un incendio oppure mettere a repentaglio l’incolumità dell’utente con una scarica accidentale. Motivo per cui anche la stessa Amazon è scesa in campo avviando un’operazione volta alla rimozione dei prodotti contraffatti dal negozio online, minacciando cause legali contro chi vende prodotti non originali.