Hp: come identificare le batterie difettose richiamate

Un richiamo di batterie, vendute in tutto il mondo da parte di Hp, che potrebbero surriscaldarsi e incendiarsi. È la notizia che abbiamo dato la scorsa settimana e riguarda i modelli di computer portatili  venduti in tutto il mondo dal marzo 2013 ad agosto 2015, e/o venduti come accessori o pezzi di ricambio, o fornito in sostituzione dall’assistenza Hp.

La Hp, interpellata dal Test-Salvagente, ha voluto fornire altri particolari. Un segnale di trasparenza che i consumatori non potranno non apprezzare, crediamo.

HP “NON USATELE”

In collaborazione con diversi enti governativi di regolamentazione, HP ha annunciato un programma globale e volontario di safety recall (ritiro per ragioni di sicurezza) e sostituzione relativo ad alcune batterie di computer notebook, che contengono celle prodotte da Panasonic.

Questo programma di recall riguarda le batterie HP lithium-ion per computer notebook – vendute nel mondo nel periodo compreso tra marzo 2013 e agosto 2015 – e/o fornite come accessori, pezzi singoli, o pezzi di ricambio forniti in sostituzione attraverso i servizi di supporto. Globalmente, meno dell’ 1% di tutti i computer notebook HP venduti durante tale periodo contenevano una batteria difettosa.

I clienti possono continuare ad utilizzare i loro notebook computer senza la batteria installata, collegando il notebook a un’alimentazione esterna. HP fornirà una batteria sostitutiva per ogni pezzo verificato come difettoso, a costo zero. Si invitano i clienti a cessare l’utilizzo delle batterie difettose. HP incoraggia i clienti a validare le loro batterie sul sito “HP Battery recall”.